Cetto c’è, senzadubbiamente

Giulio Manfredonia porta al cinema un’altro film su Cetto la Qualunque. Un personaggio grottesco che fa semplicemente quello che vuole lui e non rispetta mai la legge, però ha sempre fatto il politico, infatti nel primo film ”Qualunquemente” lo abbiamo visto fare il sindaco, nel secondo film invece lo abbiamo visto entrare in parlamento come deputato e qui lo vedremo in veste di re. Il personaggio come ben sapete è interpretato da Antonio Albanese che riesce a dare uno stile al personaggio, rendendolo comico ma anche drammatico in certe situazioni e certe volte ci fa addirittura riflettere.

Leggi tutto
error: I contenuti di questa pagina sono protetti !!